Rally Colline di Romagna - LANCIA STRATOS - 40 anni di successi - Rally Colline di Romagna 1971-1985

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Rally Colline di Romagna - LANCIA STRATOS - 40 anni di successi

Le monografie di Antonio Biasioli



LANCIA STRATOS - 40 anni di successi


É uscita da poco l'ultima fatica editoriale di Antonio Biasioli, padovano, classe 1956, che non ha certo bisogno di presentazioni.
Il nuovo volume (mai sostantivo fu più appropriato per dimensioni, quantità e qualità) si intitola: "Lancia Stratos, 40 anni di successi", Edizioni Elzeviro di Padova, realizzato con la collaborazione di Fabrizio De Checchi e Luca Cattilino.
216 pagine per raccontare, e non solo fotograficamente, la storia di una tra le più appassionanti favole motoristiche: dalla nascita del mito fino alle più recenti (e discutibili) reinterpretazioni della "betê a gagner".
Antonio Biasioli, dopo la sua prima esperienza come autore con "Rally Magic", pubblicato nel lontano 1983, aveva già regalato agli appassionati della Lancia Stratos un libro dal titolo "Lancia Stratos, Regina del Rally" (2009, sempre Editrice Elzeviro) che aveva stupito non soltanto per l'inedito formato (31x23) ma soprattutto per le splendide immagini che il reporter aveva saputo prima scattare e poi custodire fino al momento della pubblicazione.
Da allora altre magnifiche monografie a tema rallystico, come i volumi dedicati alla Opel Kadett Gt/E, alla Fiat 124 Berlina e Spider e Ferrari 308 GTB Rally Car, senza dimenticare l'avvincente viaggio attraverso le Alfa Romeo da rally.
Antonio Biasioli presenta i suoi lavori come opere "fotografiche", forse a ricordare (quasi ce ne fosse bisogno...) che il padovano é prima di tutto un "inviato speciale" che racconta da decenni la storia dei rally attraverso i suoi magnifici scatti: per me, quella di Antonio é invece soltanto modestia, visto che l'evoluzione dei suoi libri é evidente a tutti, come la sua crescita nel saper miscelare ad arte il vecchio e il nuovo, racconti e aneddoti, impresa per nulla scontata e che premia la dedizione profusa nel regalare agli appassionati emozioni di un tempo che forse, in molti, rimpiangiamo...
"Lancia Stratos, 40 anni di successi" ripercorre da una parte la storia di questa straordinaria automobile grazie ad un numero davvero impressionante di immagini inedite (650 sono infatti le fotografie che arricchiscono le pagine del volume) dall'altra ci trasporta alla scoperta di esclusivi racconti e aneddoti sapientemente miscelati: quando le immagini sono vere e proprie opere d'arte, il testo raccolto dall'autore é un modo davvero originale per crearne l'ambientazione più adatta.
Mi sembra giusto ricordare le "penne" illustri che hanno collaborato ad impreziosire il volume: si parte con Gian dell'Erba che ci introduce alla nascita del mito, si prosegue con l'intervista che Ariella Mannucci concesse a Silvio Ottolenghi di Tuttosport (datata 1974) passando poi per i ricordi di "Biche", Piero Sodano, Lele Pinto, Tony Fassina, solo per citarne alcuni, senza dimenticare le numerose testimonianze di chi quell'epopea la visse in prima persona, da Sergio Martinetto (motorista del Reparto Corse Lancia) ai racconti di Piero Spriano...
Una corposa sezione del libro é dedicata ai piloti, sia quelli più noti che i numerosi privati che popolarono i rally tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80 e ai preparatori, senza trascurare (ed é un grande merito di Antonio Biasioli) i consistenti contributi offerti dagli appassionati doc che dedicano il proprio tempo a ricostruire con entusiasmo la storia della Lancia Stratos affinché questo patrimonio non vada perduto: come non citare, pertanto, la ricerca certosina di Diego Secci che ha raccolto in un prezioso documento le partecipazioni della Regina dei Rally completandole con il maggior numero di informazioni possibili (targhe, numeri, telai) impreziosendo il tutto con i loghi di ogni singola livrea!
Bene, a questo punto devo frenare il mio (giustificato) entusiasmo e lasciare che ognuno di voi, semplice appassionato o vero cultore della Lancia Stratos, possa tuffarsi in questa splendida e colorata avventura, capace sicuramente di soddisfare sia gli uni che gli altri: senza presunzione, con l'umiltà di chi sa ascoltare per poi raccontare le storie più belle, Antonio Biasioli ci regala ancora una volta una grande emozione da custodire nei nostri cuori.
E nelle nostre librerie, naturalmente!


Gianni Mininni (www.stratosmania.com)

Euri 48,00 + spedizione postale . Per info:  antbias@tin.it
                                                                                                                  
*recensione da: www.stratosmania.com





Torna ai contenuti