Rally Colline di Romagna - Renault 5 Turbo Pieratti-Maltoni - Rally Colline di Romagna 1971-1985

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Rally Colline di Romagna - Renault 5 Turbo Pieratti-Maltoni

Il Colline nel modellismo

Renaul 5 Turbo

"Pieratti-Maltoni"


di: Ugo Rossi

Non sono molte le riproduzioni delle auto da rally che hanno gareggiato nelle varie edizioni del Colline di Romagna e tra queste men che meno modelli che riguardano la Renault R5 Turbo. A dire la verità non sono neanche state molte le R5 ad avere percorso le speciali del "nostro" Colline. Questa in particolare ha gareggiato nelle edizioni  '81, '82 e '83 per mano dell'amico Giuliano Pieratti con a fianco sul sedile di destra i navigatori Pinza, Maltoni e Rossi.

Ho conosciuto Giuliano qualche anno fa e mi è sembrato da subito un super appassionato, molto legato al Colline e di conseguenza a tutte le auto che ha guidato sulle nostre strade, Fiat 124 spider gr4 1.6, Peugeot 504 2.0 Ti gr.1, Ford Escort RS 2.0 gr1,  Talbot Sunbeam 1.6 gr1 (quella che ha apprezzato meno)  e finalmente dal '81 al '83 la Renault 5 turbo gruppo B, .... ecco appunto, finalmente, perchè l'R5 è l'auto che ha amato di più. Essendo forlivese ha sempre sentito il Colline un po' come suo. Quando è venuto in qualche modo a sapere che sono appassionato di modellismo e che un tempo mi dilettavo per hobby ad assemblare kit di varie grandezze, mi ha chiesto informazioni se ci fosse stata la possibilità di fare il modello della sua Renault R5 Turbo in 1/24 e se avessi conosciuto qualcuno che potesse fargli il modellino ... ci ho pensato un attimo perchè era già da diverso tempo che avevo "posato i ferri dell'hobbista" poi ho deciso di provarci.

Subito non avevo valutato le varie problematiche che mi si sarebbero presentate in corso d'opera, ma ormai avevo dato la mia parola e mi sono messo alla ricerca di tutto l'occorrente. Prima di tutto si trattava di trovare il modello da modificare, quello che mi sembrava più indicato (anche perché Giuliano mi aveva espressamente chiesto che l'auto avesse i fari supplementari anteriori) era l'obsoleto kit della Tamiya, Renault 5 Turbo Rally sports car series N° 27. Appunto essendo obsoleto sembrava introvabile, poi con pazienza sono riuscito a recuperarlo, scatola e decal ingiallite dal tempo ma tutto il resto praticamente nuovo.

Si trattava a questo punto di recuperare le più foto possibili relative alla partecipazione di Giuliano al Colline con questa auto e in modo particolare quelle relative all'anno 1982 con il numero 37 sulle fiancate. Oltre che sulle foto pubblicate sul sito ho potuto trovare particolari indispensabili sulle foto del suo archivio. Le foto servivano per approntare e finire il modello, ma soprattutto in modo particolare per farmi stampare le decal personalizzate (alcune sono state cambiate su precisa richiesta del pilota). A questo ha pensato in modo professionale come suo solito l'amico artista delle decal Diego Secci ... sempre pronto a farmi decals dedicate al "nostro" Colline.

Poi è arrivato anche il momento (per niente semplice) di trovare i codici colore della carrozzeria e delle plastiche dei paraurti e del contorno tettuccio e vetro anteriore. Anche qui è stato indispensabile l'aiuto proprio di Giuliano, che tramite contatti che ha mantenuto fin dai tempi dei suoi anni di gare, è riuscito a recuperare le schede colore originali dell'epoca dalla Renault Italia. Trovato i codici colore ho trovato anche un carrozziere che mi ha molto gentilmente fatto i colori e mi ha "rinfrescato" sulla tecnica d'uso della pistola a spruzzo con i nuovi colori ad acqua. Dopo aver verniciato la carrozzeria con quel bel tipico colore rosso metalizzato, aver dato il coprente lucido ed aver mascherato la parte che andava protetta, ho spruzzato l'altro rosso con rifinitura opaca. Si trattava a questo punto di colorare ed assemblare tutto partendo dai particolari interni (a quello già esistente nel kit ho dato un tocco in più ... molto apprezzato da Giuliano ... quaderno note per il navigatore e casco del pilota appoggiati sui sedili) per poi finire con quelli esterni compresi i fari supplementari. Ultima cosa apporre le decal ... per me è sempre stato il momento più bello anche con modelli prodotti in serie ... in questo caso ancora meglio perché a lavoro finito si stava materializzando un modellino "unico".


A lavoro ultimato si trattava di capire se Giuliano avesse apprezzato il modellino ... al momento della consegna ho notato nella sua espressione un "pizzico" di emozione ... non mi sbagliavo, anzi ... dopo essersela più volte rimirata mi ha detto ...  "a tenere in mano il modellino e rivedere la mia R5 Turbo sono quasi emozionato come quando sono salito per la prima volta sulla vera" ... con questa affermazione mi ha confermato il suo gradimento e soprattutto la sua grande passione immutata per il nostro sport e per il "nostro" Colline ... GRANDE Giuliano!!!

Torna ai contenuti