Rally Colline di Romagna - Soave Fiorenza - Rally Colline di Romagna 1971-1985

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Rally Colline di Romagna - Soave Fiorenza

I protagonisti

Fiorenza Soave
Pilota



Fiorenza Soave  è nata a Padova. Comincerà la sua avventura nei rally nel 1978 a bordo di un Autobianchi A112 58HP navigata dalla Lunardon.  Finirà bene l'anno vincendo il Campionato Femminile nel Triveneto, e sempre con la piccola vettura milanese bisserà il successo l'anno successivo.  Nel 1980 sempre con l'A112 vince il nazionale femminile.  Nel 1981 passa ad una piu' performante 127 Sport ex Pasetti, gareggerà nelle più importanti prove del Campionato Internazionale: Rally dell'Isola d'Elba, Rally di Biella, Rally Colline di Romagna, Rally di Piancavallo, Rally di San Marino. Con questa vettura vincerà la classifica femminile in varie gare, disputerà l'ultima gara dell'anno su una Peugeot 104 Zs e alla fine otterrà un prestigioso traguardo, vincerà l'Internazionale femminile oltre al Campionato  Triveneto. In chiusura di anno venderà la sua fida Ritmo ed acquisterà il Golf Gti Gr1 ex Grassetto  per partecipare al Trofeo su ghiaccio, proprio durante queste gare, nelle quali otterrà ottimi risultati, viene notata da Cantoni della Quattro Rombi Corse che la vuole nella sua squadra per tentare di vincere il Campionto Assoluto femminile l'anno successivo. Ed infatti nel 1982 con la Fiat Ritmo 125 Abarth gr. N della Quattro Rombi vincerà il Campionato Assoluto femminile  navigata dalla Costa.  La cosa si ripeterà nel 1983,  stesso risultato, per la seconda volta Campionessa Italiana sempre con la Fiat Ritmo della 4 Rombi, questa volta navigata dalla Boschini. A fine anno si romperà il rapporto con la 4 Rombi e negli anni successivi farà alcune gare da privata con diverse vetture, nel 1984 parteciperà al Rally Due Valli su Talbot 1.6 (prima volta che usa una posteriore), nel 1985 parteciperà al Rally del Santo (vincendo la classifica femminile) e al rally del Pane su fiat Ritmo 130.  Nel 1986 disputerà con una Opel Manta gr.A tre gare, compresi Rally di Ferrara e Rally del Santo terminato con un ritiro. Chiuderà provvisoriamente qui la sua carriera, anche perchè dopo essersi sposata l'anno prima, è in attesa di suo figlio Carlo, nel 1991 poi arriverà anche Giulia. Per Fiorenza la passione per le corse non si è mai sopita (" ... sono rimasta lontano dai campi di gara diversi anni perchè mi faceva troppo male vedere correre gli altri dovendo io stare ferma" , confiderà in una intervista) ed è tornata alle gare nel 2008 partecipando al Rally Legend con la sua fida Fiat Ritmo 125 Abarth di Gr.N, poi nei successivi anni torna piu' volte al Rally Legend ma partecipa anche al Revival Valpantena vedendo sempre il traguardo. Nel 2014 acquista una Fiat Ritmo 130 Gr.A. Portando in gara i colori della squadra corse Isola Vicentina partecipa a vari rally storici, al Valli Artetine, al Rally Campagnolo, al Rally delle Dolomiti con una A112 Abarth ex trofeo e ai rally di Bassano e e Due Valli con la sua Ritmo 130 Gr.A. Ma non finisce qui ... Fiorenza nel 2015 partecipa a 6 gare del Campionato Italiano Femminile Autostoriche, disputa sei gare: 5° Rally delle Vallate Aretine, 11° Campagnolo Rally Storico, 5° Rally Lana Storico, 16° Circuito di Cremona, 10° Due Valli Historic Rally e 29° Piancavallo Rally Storico. Vede il traguardo in due gare e a fine anno si aggiudica il Campionato Italiano Femminile Rally Auto Storiche.
















Fiorenza e il Colline...  
Fiorenza partecipa al Colline nel 1981 con la  Fiat 127 Sport della Squadra Corse Padova con al suo fianco Maria Grazia Vittadello, partiranno con il N° 128 sulle portiere,
e si classificheranno al 53° posto della generale, in 3 ore 38'00", 16° assolute nella classifica di Gruppo 2 e al 2° posto assoluto nella Classifica di Classe 22.











"Beh ...  io ho un gran bel ricordo della vostra meraviglia di gara .. un Hotel molto importante dove io alloggiavo assieme a tutti i famosi piloti come la Mandelli, Tognana, Verini, Pregliasco , Tabaton ... e ... la lista sarebbe lunga.  Ricordo la grande emozione che provavo ad essere lì con tutti i grandi attorno a me ... ero piccola ma coraggiosa! Prove fantastiche molto inpegnative ovviamente ... il fatto di correre in due tappe mi entusiasmava moltissimo, perché a me non bastava mai ... essere in gara per due giorni facendo prove lunghe!! toste!! ... non aspettavo altro!!!  La piscina dell'albergo con Rudy ... ragazzi !! Sempre pronti a far casino ... le verifiche ... il posto ... Castrocaro, luogo di villeggiatura con tanta gente, il rally lo popolava di appassionati che ci giravano attorno emozionati come "me"... l'emozione che ho provato davanti all'imponenza della presenza di Auto da sogno!!! ... con dentro i piloti più bravi che mi facevano sentire imbarazzatissima .. ma alla partenza, tuta, guanti, casco ... e via giù a fucile !!! Fino alla FINE !! !!!"

Baci ...Fiore


*Alcune foto che vi presentiamo qui sotto ci sono state gentilmente inviate da Fiorenza Soave.
**Facciamo il possibile per non infrangere qualsiasi diritto di copyright. Le foto che presentiamo sono state inviate dai legittimi proprietari o disponibili gratuitamente sul web, qualora riteneste che una o più foto infrangano qualsiasi diritto di copyright vi preghiamo di comunicarlo a:   info@rallycollinediromagna.it provvederemo immediatamente a rimuoverle.

 
2012 rallycollinediromagna.it by U.R. & M.L.C. - Tutti i diritti riservati - email: info@rallycollinediromagna.it
Torna ai contenuti | Torna al menu